Finalmente siamo arrivati a fine anno, e come ogni fine anno c’è grande fermento per vedere la “resa dei conti” per chi ha investito in titoli.

Chiunque si occupi di trading online in questo periodo dell’anno tira le somme per fare un bilancio accurato di quali sono stati i reali incassi.

Personalmente non mi posso proprio lamentare, il 2018 è stato un buon anno per le mie finanze, e nonostante un inizio anno particolarmente difficile, in cui hai purtroppo sbagliato alcuni investimenti, sono riuscita alla fine a riprendere in mano la situazione, rivedere le mie strategie e recuperare gli importi persi.

Devo dire con estrema onestà che mi sono dovuta fare un reale esame di coscienza e seguendo le indicazioni di chi è realmente molto più espero di me sono riuscita a invertire la rotta. Ci tengo quindi a ringraziare sul questo blog per essere stati così prodighi di indicazioni e notizie.

Fatte quindi le dovute premesse e considerazioni voglio passarvi alcune informazioni a riguardo degli investimenti consigliati da John Divine, grande esperto di investimenti che ha fatto una selezione delle aziende che nel 2019 si prospettano tra i possibili migliori investimenti.

Ci sarà una nuova crisi nel 2019?

Se ne parla molto ultimamente e molti investitori sono particolarmente preoccupati dal susseguirsi delle notizie politiche, economiche e finanziarie.

Purtroppo si possono fare delle previsioni, e anche cercare di anticipare il corso degli eventi, ma realmente nessuno ha a disposizione una sfera di cristallo, soprattutto per quanto riguarda l’aspetto economico e finanziario del mondo. La storia ci ha insegnato che non è facile prevedere e anticipare un momento di crisi, soprattutto se si vede la finanza dal punto di vista dei piccoli investitori.

Naturalmente io, come immagino la maggior parte di voi rientro appeno nella categoria dei piccolissimi investitori, per cui non ho nemmeno l’illusione di poter cavalcare l’onda in caso di crisi economica.

Cosa fare in caso di crisi economica?

Arriviamo quindi al punto importante: se ci dovesse essere una crisi nel 2019, come ci dovremmo comportare noi piccolissimi investitori? L’unico modo per poter continuare a vivere d’investimenti è differenziare al meglio il nostro pacchetto investimenti, cercando di fare delle scelte che prevedono magari un incasso minore, ma che sono davvero considerate a basso rischio.

Inoltre, se si prevede di acquistare azioni per il prossimo futuro, gli esperti consigliano di investire in titoli di aziende che già in futuro hanno ampiamente dimostrato di saper uscire a testa alta dai momenti di difficoltà economica.

Le società che vengono menzionate qui sotto, fanno parte della categoria “Investimenti sicuri per il 2019” e sono state appositamente selezionate da John Divine a seconda di alcuni interessanti parametri, tra i quali risulta anche la capitalizzazione dell’azienda stessa (parametro particolarmente interessante, già che permette di identificare che non si tratta di aziende che poggiano sul nulla o su castelli di carta predisposti a crollare velocemente).

Le 10 Blue Chips USA appositamente selezionate per il prossimo 2019

Qui di seguito riporto la lista delle aziende selezionate sulle quali fare un investimento in azioni per il prossimo 2019. Alcune sono molto conosciute e non hanno bisogno di grandi presentazioni, altre sono nomi un po’ meno famosi al pubblico italiano, ma non per questo meno interessanti per un prossimo investimento.

Johnson & Johnson (JNJ)

Berkshire Hathaway (BRK.B, BRK.A)

Comcast Corp. (CMCSA)

Apple (AAPL)

Anthem (ANTM)

Bank of America Corp. (BAC)

Intel Corp. (INTC)

Phillip Morris (PM)

Caterpillar (CAT)

DowDuPont (DWDP)

La lista riportata è molto recente, ed è stata redatta solo pochissimi giorni fa, ciò non preclude il fatto che prima di procedere all’acquisto in azioni è sempre opportuno fare un’accurata ricerca di tutte le informazioni dell’ultimo momento che riguardano queste società.

La maggior parte delle piattaforme di trading online, o per lo meno quella che uso io, forniscono una sezione molto interessante sempre ricca di notizie; inoltre potete approfittare di quanti come me e immagino come molti di voi, condividono informazioni e link utili nei forum specializzati.

Io ormai ho creato il mio “giro di amicizie” online con persone che ritengo affidabili. A volte condividiamo le idee e facciamo assieme le considerazioni sulle analisi tecniche. Vi consiglio di fare uguale, e di creare una specie di mini gruppo d’investimento, perchè per quanto riguarda la mia esperienza è molto più facile non commette errori se le teste pensanti sono più di una.